Curiosità sulla Grecia

La Grecia è una delle mete turistiche preferite, soprattutto per gli Italiani che in Grecia si sentono a casa . La Grecia ha una popolazione di 10,964,020 e circa 17 milioni di turisti al anno  (2014) e il turismo costituisce quasi il 16% del prodotto interno lordo.

Scopriamo alcune curiosità  sulla Grecia

GRECIA OGGI

la Grecia comprende più di 2.000 isole, ha circa 9.000 miglia di costa ma la maggior parte della Grecia è montuosa e rocciosa (80%del’teritorio)

la Grecia era una massa di roccia che era completamente sott’acqua. Quando una placca tettonica si è schiantata contro l’ Europa, la collisione ha creato  rilievi montuosi. La piastra è ancora in movimento e provoca terremoti in tutto l’Egeo.

la Grecia non ha fiumi navigabili

La Grecia ha circa 3.000 ore di sole all’anno, più di 250 giorni di sole

I uomini greci devono servire da un anno a 18 mesi, in ogni ramo delle forze armate.

98% della popolazione in Grecia sono i greci etnici. I Turchi formano il più grande gruppo di minoranza, mentre altre minoranze sono albanesi, macedoni, bulgari, armeni

12 milioni di persone in tutto il mondo parlano greco. Vivono per lo più in Grecia, Cipro, Italia, Albania, Turchi e Stati Uniti

Migliaia di parole in tutte le lingue  derivano dalla lingua greca, a volte tramite l’adeguamento romano o latino.

ll 40% della popolazione vive nella capitale Atene (Athina in greco). Da quando è diventata la capitale della Grecia moderna, la sua popolazione è passata da 10.000 nel 1834 a 3.8 milioni nel 2012.

Le case per anziani sono rare in Grecia. I nonni di solito vivono con la famiglia dei figli fino alla morte.

Nessuna città della Grecia dista più  di 150km dal mare

Attualmente l’aspettativa di vita per le donne greche è di 82 anni e per gli uomini, 77 anni. La Grecia è classificata al 26 nel mondo per i tassi di aspettativa di vita.

GRECIA ANTICA

è una delle più antiche nazioni in Europa, ebbe inizio 2.500 anni fa

la cultura europea si basa sulla greca nella architettura, arte, scienza, matematica, letteratura, musica, filosofia e mitologia

Il Greco è parlato  più di 3.000 anni, è una delle più antiche lingue in Europa

La dracma ha 2650 anni ed è la più antica moneta europea. La dracma è stata sostituita con l’Euro nel’ 2002.

Aspettativa di vita per le donne nella Grecia Antica era di 36 anni, e la media per i maschi era di 45. Dei bambini nati, solo la metà è  sopravvissuta

La Grecia  antica non era un solo paese come la Grecia moderna. Piuttosto, era costituito da circa 1.500 diverse città-stato o poleis -polis. Ognuno aveva le proprie leggi e dell’esercito, Atene è stata la più grande città-state.

la foca monaca è stata una parte del patrimonio naturale e culturale della Grecia ed è descritta nell’Odissea. La testa di una foca monaca è stata anche trovata incisa sulla  moneta datata 500 aC. Ora, di questo animale ne rimangono solo 250 esemplari.

Gli antichi greci sono spesso chiamati gli inventori della matematica, perché furono i primi a farne una disciplina teorica. Il lavori dei matematici greci come Pitagora, Euclide, Archimede, Apollonio sono la base della moderna matematica.

Una specialità spartana era una zuppa a base di nero sale, aceto, e sangue che nessuno nel resto della Grecia avrebbe bevuto.

I Greci chiamavano chi   non parlava greco “barbari” che deriva dal greco barbaroi, il che significa balbettare in modo strano “bar-bar-bar-bar.”

Uno dei piatti di cui godono gli uomini antichi nelle feste era il maiale arrosto ripieno di tordi, anatre, uova, e ostriche. La maggior parte delle feste erano per soli uomini, anche se erano benvenute le donne di spettacolo (questo non era considerata una professione rispettabile per le donne).

La Grecia ha organizzato la prima discarica comunale nel mondo occidentale, circa 500 a.C.
La democrazia ad Atene è stata significativamente diversa da democrazie moderne, nel senso che era sia più partecipativa ed esclusiva

Il Partenone è l’incarnazione fisica di ideali classici greci  (“Luogo del Partheons,” da parthenos o “vergine”) è stata costruito quasi 2.500 anni fa e si siede sull’Acropoli sopra la città di Atene.

Alessandro Magno fu il primo sovrano greco a mettere il proprio volto sulla moneta greca. In precedenza, monete greche aveva mostrato i volti di un dio o dea

ECONOMIA

Circa il 7% del marmo sul mercato mondiale proviene dalla  Grecia

La Grecia ha più aeroporti internazionali rispetto ai paesi europei

Il turismo domestico copre solo il 7% del’ mercato turistico; i greci viaggiano poco e  il mercato interno è in gran parte gestito in nero.

Terzo produttore leader mondiale del olio d’oliva, che i greci coltivano fin dall’antichità. Alcuni alberi di ulivo piantati nel 18. secolo, producono ancora ulivi.

Fino alla fine del 1990, la più grande minaccia per la Grecia è stata la Turchia, siccome le due nazioni hanno avuto controversie storiche su Cipro. Dopo essersi venuti in aiuto a vicenda dopo il devastante terremoto che ha colpito entrambi i paesi nel 1999, il loro rapporto è migliorato

La Grecia è il principale produttore di spugne di mare

I Greci hanno il 70% della flotta mercantile totale dell’Unione europea. Secondo la legge greca, il 75% dell’equipaggio di una nave deve essere greco di nazionalità. Aristotele Onassis e Stavros Niarchos (“The Golden Greek”) sono alcuni dei noti navigatori greci

La Grecia ha più musei archeologici di qualsiasi altro paese al mondo

Feta, fatta con latte di capra, è un formaggio nazionale della Grecia. Risale alle età omerica, e il consumo medio pro-capite di formaggio feta in Grecia è il più alto al mondo

CURIOSITA’

In Grecia, le persone celebrano il onomastico  del santo che porta il loro nome piuttosto che il loro compleanno Il detto prendere il toro per le corna deriva dal mito greco di Ercole che risparmio Creta dal toro infuriato, cogliendo per le corna

La città di Rodi (la capitale del ‘isola di Rodi) è il luogo più popolare per i turisti in Grecia.

Ai primi giochi olimpici nel 776 aC il primo campione olimpico è stato un cuoco greco di nome Coroebus che ha vinto la sprint race.

Continua la  lunga disputa tra la Gran Bretagna e la Grecia per i marmi di Elgin (i Greci preferiscono chiamarli i Marmi del Partenone), che si trovano in un British Museum di Londra. Il governo britannico ritiene che li ha acquistati da Lord Elgin, mentre i greci sostengono l’acquisto è stato illegale.

La Grecia ha una delle più ricche varietà di fauna selvatica in Europa, tra cui 116 specie di mammiferi, 18 di anfibi, 59 di rettili, 240 di uccelli, e 107 di pesci. Circa la metà delle specie dei mammiferi endemiche sono in pericolo di estinzione

Durante l’occupazione nazista nella seconda guerra mondiale, la maggior parte ebrei furono portati nei campi di concentramento in tutta Europa. La popolazione ebraica in Grecia è scesa rapidamente, passando da 78.000 a meno di 13.000 entro la fine della guerra.

In Grecia, i morti sono sempre sepolti perché la Chiesa greco-ortodossa proibisce la cremazione. Cinque anni dopo la sepoltura, il corpo viene riesumato e le ossa vengono prima lavate con il vino e poi poste in un ossario. Ciò avviene in parte per alleviare la mancanza di terra nei cimiteri.

E’ considerato un insulto  mostrare il palmo della sua mano con le dita distese.

Dopo un complimento, molti greci fanno un soffio di respiro attraverso le labbra serrate, come se sputassero con lo scopo di proteggere la persona che riceve il complimento dal “malocchio”.

Il più famoso scrittore moderno è Nikos Kazantzakis (1883-1957). I suoi romanzi Zorba il greco e L’ultima tentazione di Cristo sono stati entrambi trasformati in film, anche se la Chiesa greco-ortodossa lo  espulse per L’ultima tentazione di Christo.
La bandiera greca è composta da nove strisce blu e bianche orizzontali, che rapresentato le nove sillabe del motto greco “Eleftheria i Thanatos” o “Libertà o la Morte.” Blue rappresenta mare della Grecia e del cielo, mentre il bianco si distingue per la purezza della lotta di libertà.

La Grecia ha uno dei più alti tassi di aborto in Europa

La Grecia ha uno dei più bassi tassi di divorzio in EU.

PRENOTA LA TUA VACANZA NELLE ISOLE GRECHE

2 Comments

  • By theofilis, 15 maggio 2011 @ 11:51

    very good, I desagree with some poitns, but you put together interesting facts! I understand Italian, but I can not write it. Regards from Greece

  • By suzana, 16 maggio 2011 @ 10:39

    σας ευχαριστώ, Θεοφίλης

Altri link a questo post

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento